O_PERE D’ARTE

Altro che bancarelle e punti fragola, oggi niente 3×2 e slalom del carrello, solo cultura e ispirazione!

Già perché la frutta non è sempre merce da mercato, a volte è stata musa ispiratrice di grandi artisti che l’hanno portata tra sale di musei e pagine di storia dell’arte. Ognuno a modo suo, ognuno con il suo stile, la frutta l’hanno studiata, guardata, immaginata, dipinta e incorniciata.

Ecco che allora, per una volta (solo una!!), l’invito è quello di aprire gli occhi e chiudere la bocca. Guardare e non mangiare. A patto però, che quando tornerete tra i banchi del mercato vi ricordiate che non state comprando un Van Gogh da appendere al muro, ma un frutto da mettere in bocca…😒

Questo slideshow richiede JavaScript.

Immagini tratte da wikiart.org